COME STABILIZZARE UN DRONE TRAMITE I TRIMMER

COME STABILIZZARE UN DRONE TRAMITE I TRIMMER

Condividi suPin on PinterestShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Tumblr

I Droni Low-cost non possiedono la stabilizzazione di posizione tramite Gps o comunque tecnologia automatiche, quindi per stabilizzare il drone si utilizzano dei pulsanti chiamati trimmer, vediamo come si usano e dove sono posizionati.

I trimmer stabilizzano il drone nell’asse verticale e orizzontale, solitamente sono posizionati accanto allo stick che regola la direzione che in questo caso  vogliamo modificare.
Il loro funzionamento è semplice non sono dei veri e propri pulsanti da premere ma da spostare nella direzione desiderata. Funzionamento in mode 2.
Ad esempio se il drone tende ad virare verso destra dobbiamo recarci nello stick di destra, in basso ci sarà il trimmer che quindi verrà spostato nella direzione opposta a quella in cui tende il drone quindi in questo caso sinistra.
Stessa cosa vale per l’asse verticale, se il drone tende ad alzare la quota automaticamente bobbiamo recarci sullo stick di sinistra che regola la quota e spostare il trimmer della parte opposta a quella in cui il drone diminuisce o aumenta quota.

No Comments

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website